Home Tour Temi Eventi Vino Gastronomia Hotel Info Profilo Foto Link

 

Teatro Filarmonico Verona

teatro filarmonico verona

Gli amanti dell'opera in visita a Verona, anche fuori dalla principale stagione turistica, possono godersi una serata di grande lirica al di fuori del Festival Areniano.
A Verona vi è infatti un Teatro Filarmonico tra i più antichi d'Italia, con una lunga tradizione e che ancora oggi offre un ricco calendario di eventi lirici, sinfonici e di balletto dai primi mesi autunnali fino a primavera inoltrata.

Il Teatro Filarmonico di Verona

teatro filarmonico ingresso

All'inizio del '700, anche a Verona si sentì la necessità di avere un teatro lirico stabile. La città, nonostante i 3 secoli di sudditanza politico-amministrativa a Venezia, era riuscita a mantenere una sua identità artistica e una vivace vita culturale. Animatore degli intellettuali veronesi era Scipione Maffei, membro di una nobile famiglia cittadina e tipico esempio di poliedrica personalità illuminista di respiro europeo. Fu il Maffei a convincere l'Accademia Filarmonica, nata già nel lontano 1543, a realizzare una sede adatta al prestigio dell'istituzione cui partecipavano e avevano partecipato nel corso del tempo le figure di maggior spicco della società veronese. La sede avrebbe dovuto ospitare anche un teatro e un museo.
La progettazione del teatro filarmonico di Verona fu affidata a Francesco Galli da Bibbiena, il più celebre architetto dell'epoca specializzato nella realizzazione di teatri.
Si trattava di un tipico teatro all'italiana a ferro di cavallo, con ordini successivi di palchetti e una ricca decorazione a rilievo e foglia d'oro. Negli stessi anni venivano realizzati teatri quali La Fenice di Venezia, Il Teatro Argentina di Roma, il San Carlo di Napoli, La Scala a Milano.
Una caratteristica molto particolare del Teatro Filarmonico di Verona è l'accesso principale attraverso un cortile interno che ospita le principali raccolte del Museo Lapidario Maffeiano. E' questa l'evoluzione del museo voluto da Scipione Maffei, di cui infatti porta il nome, per accogliere le collezioni di antichità, soprattutto iscrizioni greche e latine, raccolte dallo stesso Maffei e da altri nobili veronesi collezionisti e pioinieri dell'archeologia moderna. Si tratta del più antico museo lapidario al mondo e uno dei più antichi in europa. Dal cortile si accede al vestibolo del teatro vero e proprio attraverso l'imponente facciata neoclassica con colonne doriche di ordine gigante, disegnata da Alassandro Pompei.

interno tratro filarmonico

Nel 1770, un giovane Mozart in viaggio per l'Italia assieme al padre, nella Sala Grande (oggi Sala Maffeiana) del Teatro Filarmonico di Verona, tenne un concerto strabiliando i presenti con il suo talento e venendo nominato Maestro di Cappella dell'Accademia.
Il Teatro Filarmonico andò distrutto due volte, a causa di un incendio nel 1749 e nel 1945 a seguito dei bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale. Nella successiva ricostruzione si cercò comunque di mantenere la struttura originariamente realizzata dal Bibbiena.

Visite Guidate

C'è sempre un buon motivo per venire a Verona!! Scopritelo assieme a una guida turistica. Per informazioni sugli eventi in calendario al Teatro Filarmonico di Verona o sulle visite e itinerari guidati al Museo Lapidario Maffeiano nel corso della vostra gita a Verona:

info@veronissima.com

Immagini pubblicate per gentile concessione della Fondazione Arena di Verona.

Pur ponendo la massima cura nella verifica e nella compilazione delle informazioni riportate www.veronissima.com e ogni persona coinvolta nella redazione dei suoi contenuti, non potranno essere ritenuti responsabili in ordine a insesattezze o modifiche nelle informazioni qui riportate. Per maggiori informazioni rimandiamo ai siti ufficiali delle varie manifestazioni.

 

 

eventi temporanei a verona

Mostra Tamara de Lempicka a Verona
mostra tamara de lempicka verona
Fino al 31 gennaio 2016 presso AMO, museo dell'opera di Verona, mostra artistica e biografica della grande pittrice del '900.

home - tour - temi- eventi - vini - gastronomia - hotel - info - profilo - foto - archivio - link
www.veronissima.com 2007