Vini di Verona

Tour e itinerari enogastronomici:

☎: +39 333 2199 645

info@veronissima.com

 

vini di verona

La cantina ben fornita di un ristorante del veronese.

Verona è circondata da zone di produzione vitivinicola, alcune molto antiche e rinomate, i cui vini sono apprezzati in Italia e in tutto il mondo.

Pochi prodotti sono così indissolubilmente legati alla storia, alla cultura e alle tradizioni di un territorio quanto il vino. In questa sezione troverete tutte le informazioni per conoscere le eccellenze enologiche del veronese.

Come guide turistiche di Verona proponiamo itinerari guidati alla scoperta dei vini e del territorio, con degustazioni, visite in cantine, castelli, antiche pievi medievali, sontuose ville nobiliari, con le loro storie, leggende e tradizioni.

Visite in cantina con degustazione

visita in cantina

Una visita con degustazione in una prestigiosa cantina della Valpolicella.

Una visita guidata in cantina con degustazione è un'esperienza appassionante per tutti, non solo per gli amanti e gli esperti di vino. Da Verona, in non più di mezz'ora di macchina, si possono facilmente raggiungere le cantine delle varie zone di produzione vitivinicola. La visita normalmente include una passeggiata nei vigneti alla scoperta delle varietà di uva autoctona, si prosegue poi nella cantina di produzione con i tini di fermentazione e in quella di affinamento con le grandi botti in legno di rovere. Il tutto si conclude con una degustazione di vini che può essere accompagnata da stuzzichini o diventare un pasto completo.
Le visite sono adatte a visitatori singoli o gruppi organizzati e condotte da guide esperte e sommelier che affiancheranno produttori ed enologi.

SCOPRI DI PIÙ ►

Le zone vitivinicole di Verona

Il veronese, con le sue dolci colline, il lago di Garda e le diverse zone climatiche e geologiche, è da tempi immemorabili un territorio vocato a una produzione vitivinicola ampia e variegata, con una gamma di prodotti che possono accompagnare ogni occasione e ricetta. Con gli itinerari enogastronomici delle guide turistiche di Verona li potrete scoprire tutti.

La Valpolicella

uva appassimento valpolicella

Uva di varietà Corvina in appassimento. Quest'antica tecnica usata per produrre il vino Recioto e Amarone è ciò che rende unica la Valpolicella.

La Valpolicella, anche grazie al successo internazionale dell'Amarone, ormai annoverato tra i più prestigiosi vini italiani, è certamente la zona di produzione vitivinicola veronese più conosciuta. Sono numerosissime le cantine visitabili, alcune delle quali ospitate in ville sontuose e casolari rustici, dove potrete trascorrere momenti conviviali apprendendo tutto sulla produzione dell'Amarone e degustando grandi vini assieme ai prodotti del territorio come la soppressa veneta e il formaggio Monte Veronese. La Valpolicella offre inoltre numerosi spunti per la costruzione di itinerari guidati entusiasmanti che coniughino storia, arte e bellezze naturali come le cascate di Molina o il ponte di Veja.

SCOPRI DI PIÙ ►

Soave

vini di verona soave

Vigneti di uva Garganega a Soave e sullo sfondo il castello Scaligero con la cinta muraria che circonda il borgo antico. Il castello, edificio del '300, è aperto al pubblico e visitabile.

Il Soave è uno dei vini bianchi italiani più conosciuti ed esportati, prodotto da uve autoctone (principalmente Garganega) coltivate all'estremità orientale della provincia di Verona, in un territorio ricchissimo di storia. Un tempo, nei pressi di Soave passava la via Postumia, strada romana che attraversava da est a ovest tutto il nord Italia. Nel medioevo, questa posizione strategica rese Soave un avamposto conteso tra comuni e signorie confinanti, e venne costruito a più riprese il maestoso castello che ancora oggi, con il suo mastio e la cinta merlata domina il paesaggio collinare ricoperto di vigneti.

SCOPRI DI PIÙ ►

Bardolino

Sulle splendide colline che circondano la sponda orientale del lago di Garda si trova la zona vitivinicola del Bardolino, tra i primi vini rossi italiani a ricevere la certificazione DOC. Un vino leggero, anche in versione rosé, da bere fresco, come aperitivo o per accompagnare salumi, formaggi, carni bianche. Ideale con la pizza. Oltre al vino, la zona del Bardolino offre una molteplicità di opzioni per un tour più articolato che comprenda la visita dei villaggi del lago, con chiese romaniche, monasteri, castelli scaligeri collegati da strade panoramiche.

SCOPRI DI PIÙ ►

Custoza

Il Custoza è un piacevolissimo vino bianco leggero, fresco e profumato. Il territorio da cui nasce è ricco di bellezze paesaggistiche e di storia. Esso è ricordato infatti anche come teatro di sanguinose battaglie risorgimentali che ancora riecheggiano nei ricordi di scuola.
A poca distanza dal lago di Garda, da suggestive e affascinanti località come Borghetto, Valeggio sul Mincio, Sirmione, una visita con le guide turistiche di Verona a una o più cantine della di Custoza può facilmente diventare parte di un itinerario più complesso e articolato che integri storia, arte e tematiche naturalistiche.

SCOPRI DI PIÙ ►

Lugana

lugana

La penisola di Sirmione e la costa meridionale del lago di Garda, territorio dove nasce il vino Lugana DOC.

La zona di produzione del Lugana DOC, compresa tra la costa meridionale del lago di Garda e le colline moreniche che lo circondano, è una delle più piccole d'Italia, tanto che fatica a tenere testa alla crescente domanda di questo vino di grande successo. Il terreno argilloso e la varietà di uva Turbiana danno vita a un vino bianco sapido e strutturato che può invecchiare egregiamente. Il territorio, vicinissimo a Sirmione, San Martino della Battaglia, Borghetto e Valeggio, è l'ideale per itinerari guidati che combinino vino, paesaggi, storia e arte.

SCOPRI DI PIÙ ►

Durello

Il lato orientale dei monti Lessini, ossia le prealpi veronesi, con i loro terreni vulcanici, i forti sbalzi termici, uniti alle caratteristiche dell'uva Durella, danno vita a un grande vino spumante realizzato con metodo classico, perfetto come aperitivo o anche a tutto pasto. Il Lessini Durello DOC è un vino ancora poco noto anche se negli ultimi anni sta conoscendo un crescente successo. La visita guidata a una o più cantine del Durello DOC permette di conoscere le particolari tecniche di spumantizzazione che sempre più vanno diffondendosi in Italia e un territorio naturale privo di quell'intensa attività edilizia che ha rovinato molte aree rurali del Veneto.

SCOPRI DI PIÙ ►

Vinitaly

Una volta all'anno, a fine marzo, Verona diventa capitale dell'enologia internazionale grazie a Vinitaly, la più importante fiera vitivinicola mondiale con migliaia di espositori, centinaia di migliaia di visitatori, eventi di ogni tipo legati alla cultura del vino. Da alcuni anni ormai non solo la fiera, ma tutta la città di Verona diventano una fondamentale destinazione per tutti gli amanti del buon bere.

SCOPRI DI PIÙ ►

Itinerari d'arte, storia e vino a Verona

vini in un locale storico di verona

Un'osteria storica di Verona. Oltre al vino e ai prodotti gastronomici del territorio vi si possono assaporare la storia, le tradizioni, la saggezza popolare e i racconti di poeti e bevitori.

Per chi voglia coniugare la scoperta dei vini di Verona con l'arte e la storia della città, come guide turistiche proponiamo itinerari nel centro storico di Verona che coniugano la più tradizionale visita guidata con alcune soste in locali tipici: antiche botteghe e osterie. Assieme alla vostra guida e a osti spesso burberi ma cordiali, potrete assaporare i prodotti del territorio e conosceranno storie di poeti, pittori, e racconti popolari della città scaligera.

SCOPRI DI PIÙ ►

Per informazioni sui vini, le zone di produzione vinicola, le visite guidate alle cantine, la realizzazione di itinerari turistici eno-gastronomici personalizzati con le guide turistiche di Verona, organizzazione di eventi in cantina, scrivete a:

 

☎: +39 333 2199 645

info@veronissima.com