Itinerari storici a Verona

Visite guidate, info e prenotazioni:

☎: +39 333 2199 645

info@veronissima.com

Verona ha attraversato da protagonista le epoche storiche, la posizione strategica l'ha spesso salvata da devastazioni. I conquistatori avevano interesse a conservare una città fortificata integra, di cui servirsi per il dominio sul territorio.

Il centro storico di Verona è caratterizzato da molte testimonianze, resti, monumenti ed edifici di ogni epoca e stile. Ciò permette di effettuare itinerari guidati focalizzati su uno specifico periodo storico. Una guida turistica autorizzata saprà selezionare per voi le cose da vedere a Verona dell'epoca di vostro interesse.


Verona Romana

Arena di Verona

L'Arena di Verona testimonia l'importanza che la città aveva in epoca romana.

Per numero di reperti è seconda solo a Roma. Il più famoso è naturalmente l'Arena. Ma oltre all'anfiteatro c'è molto altro: un teatro, un arco trionfale, due porte, mosaici e resti che affiorano dalle strade oppure sotterranei, sculture, iscrizioni, mura. Con la guida turistica giusta in due ore potrete scoprirle tutte. L'itinerario può essere integrato con la visita al Museo Archeologico o al Museo Lapidario.

SCOPRI DI PIÙ ►


Verona Medievale

Arche Scaligere

Le Arche Scaligere, mausolei gotici dei signori che governarono la città in un momento cruciale del medioevo.

Col medioevo la città fu ancor più al centro degli eventi: le invasioni barbariche, Teodorico, Alboino, Carlo Magno, Berengario, gli imperatori germanici. Nel '300 emerse la famiglia della Scala. Giotto e Dante furono a Verona e nacque la leggenda di Giulietta e Romeo.
Pochi, ma ricchi di fascino i resti altomedievali, più ricchi e sfarzosi i monumenti scaligeri: Castelvecchio e le Arche, da scoprire con gli itinerari delle guide turistiche di Verona.

SCOPRI DI PIÙ ►


Verona Veneziana

Leone di Venezia

Il leone di San Marco di piazza Erbe, nel cuore di Verona, testimonia i 400 anni di dominazione veneziana.

Dall'inizio del '400 fino alla fine del 700', tutto il territorio veronese fu parte della Repubblica Veneta. In quest'arco temporale si diffuse il Rinascimento, Michele Sanmicheli, geniale architetto veronese, realizzò imponenti fortificazioni e palazzi, Pisanello, Andrea Mantegna e Paolo Veronese dipinsero i loro capolavori.
Il percorso di questa visita guidata si snoda tra porte monumentali, chiese e palazzi nobiliari.

SCOPRI DI PIÙ ►


Verona Austriaca

dettaglio di san zeno

Trasformato in chiesa negli anni '50, il forte austriaco San Leonardo, svetta sulle Torricelle, le colline a nord di Verona.

Con la fine di Napoleone e il congresso di Vienna, Verona passò all'Impero Asburgico e divenne un'inespugnabile città fortezza, con forti, mura bastionate, porte e un arsenale. Tutto ancora esiste, molto è visitabile: un museo di storia e architettura all'aperto sparso nel Comune di Verona e sul territorio veronese. Gli itinerari guidati possono essere sia percorsi urbani che extraurbani, con i forti della cinta esterna.

SCOPRI DI PIÙ ►


Per qualsiasi domanda o informazioni più dettagliate su cosa Vedere a Verona, visite guidate e itinerari turistici con tematica storica:

 

☎: +39 333 2199 645

info@veronissima.com