Home Tour Temi Eventi Vino Gastronomia Hotel Info Profilo Foto Link

Rafting sul Fiume Adige: Verona
da una Prospettiva insolita

rafting sul fiume adige

Una visita di Verona scendendo le anse del fiume Adige su gommoni è l'attività di completamento ideale per una visita didattica della città.
Per i ragazzi in gita scolastica a Verona, un pomeriggio di rafting può essere un modo per integrare la visita guidata della mattina, in cui si analizzeranno maggiormente aspetti storico-artistici, con un'attività più leggera ma non per questo meno istruttiva che coniuga l'aspetto sportivo con quello culturale.

La storia di Verona e lo sviluppo urbano sono intimamente connessi al fiume Adige. Il primo insediamento pre-romano venne realizzato sulla collina a ridosso del fiume, che garantiva così apporto idrico, difesa e e possibilità di navigazione. Verona romana venne fondata all'interno dell'ansa dell'Adige più vicino al colle e nel corso dei secoli la città ha continuato a mantenere uno stretto rapporto col fiume che era via di comunicazione e trasporto, "motore" di numerosi mulini, ma anche minaccia a causa delle devastanti piene prima che il suo corso venisse irregimentato alla fine del 1800.
Ecco quindi che attraversare il fiume Adige a borgo di natanti, permette ai ragazzi in visita d'istruzione di attraversare Verona nella sua intima struttura, ammirando da una prospettiva privilegiata alcuni dei luoghi e monumenti più significativi della storia cittadina.

I ragazzi, con la pagaia a loro disposizione, partecipano attivamente alla discesa. Prima della partenza vengono impartite le tecniche di base di voga e navigazione fluviale. L'attività servirà inoltre a stimolare il senso di responsabilità dei ragazzi, le capacità di coordinamento e lavoro di gruppo.

L'Itinerario sull'Adige

rafting sul fiume adige

L'itinerario guidato in gommone sull'Adige per le scolaresche in gita scolastica a Verona parte dalla diga del Chievo e si conclude in località Boschetto, nel Parco Adige Sud a ridosso della città.
I ragazzi potranno comodamente raggiungere sia il punto di inizio che essere ripresi al punto di arrivo dal pullman che raggiunge facilmente entrambre le località.
Lungo il percorso verranno illustrati dalle guide a bordo di ciascun gommone i seguenti monumenti: la torretta di ponte Catena, che al centro dell'Adige reggeva la catena posta a chiusura del fiume in epoca Veneziana - San Zeno, la chiesa del santo patrono veronese - Castelvecchio con il ponte Scaligero - l'Arco dei Gavi (I sec. d.C.) - la chiesa di San Giorgio e il Duomo - le fortificazioni austriache presso porta Trento - ponte Pietra e teatro Romano (entrambi del I sec. a.C.) - Santa Anastasia - San Fermo - la Dogana veneziana.

rafting a verona

Lungo il percorso verranno effettuate tre soste per consentire di effettuare alcune spiegazioni più approfondite relative soprattutto alla storia della Verona fluviale, all’antica idrografia della città e ad alcune curiosità che si possosono apprezzare soltanto da questa insolita prospettiva.

Al termine dell'ultima sosta verrà effettuata una piccola gara tra i vari gommoni per stimolare l'impegno e la competitività dei ragazzi.

Sicurezza

Gli itinerari guidati di Verona in gommone lungo il fiume Adige vengono organizzati e gestiti nella più assoluta sicurezza. L'attività è gestita da guide e istruttori abilitati della Federazione Italiana Rafting. I ragazzi vengono dotati di un giubbetto salvagente regolamentare e su ogni gommone è sempre presente una guida.
E' inoltre prevista una copertura assicurativa per i partecipanti all'attività lungo tutto il tragitto, incluso il momento di imbarco e sbarco.
E' consigliabile che i ragazzi portino un paio di scarpe di ricambio.

Per maggiori informazioni contattate le guide turistiche di Verona:


offerte hotel verona

Menu scolaresche:
8€ pizza e bibita
8,50€ primo, patatine fritte, acqua

Per maggiori informazioni, per ulteriori offerte o per prenotare:
info@veronissima.com

 

home - tour - temi- eventi - vini - gastronomia - hotel - info - profilo - foto - archivio - link
www.veronissima.com 2007