San Lorenzo

Visite guidate, informazioni e prenotazioni:

☎: +39 333 2199 645

info@veronissima.com

dettaglio di san zeno

Il rosone della facciata di San Zeno, capolavoro del romanico veronese.

Lungo l'antica via Postumia (oggi corso Cavour), l'asse viario romano su cui Verona fu fondata, quasi di fronte alla chiesa delle Sante Teuteria e Tosca, nel XII secolo fu costruita la chiesa di San Lorenzo, utilizzando materiali di spolia e su di una preesistente chiesa altomedievale.
La struttura della chiesa di San Lorenzo rappresenta un unicum nel panorama architettonico veronese e una rarità anche in quello italiano. Essa si rifà infatti a modelli più vicini al nord Europa. La facciata è infatti incorniciata ai lati da due possenti torri cilindriche a file alterne di tufo e mattoni. Le torri danno accesso ai matronei sopraelevati sui fianchi delle due navate laterali, anch'essi unici tra le chiese veronesi.
L'interno della chiesa, proprio grazie all'effetto dei matronei e dell'alternarsi delle linee molto contrastate prodotte dal tufo e dal mattone, creano un ambiente di grande fascino e suggestione che non si riscontra in alcuna altra chiesa veronese.

Visita guidata a San Lorenzo

L'ingresso a San Lorenzo è gratuito ma giorni e orari di apertura possono subire variazioni in base alla disponibilità del parroco. Per avere la certezza di poter visitare la chiesa è consigliabile prendere accordi preventivi.

Per qualsiasi domanda o informazioni più dettagliate su visite guidate e itinerari turistici a Verona, scrivete a:

 

☎: +39 333 2199 645

info@veronissima.com