Home Tour Temi Eventi Vino Gastronomia Hotel Info Profilo Foto Link

visite guidate a verona

itinerari tematici verona

itinerari didattici verona

itinerari storici a verona

itinerari nelle chiese a verona

itinerari nei musei di verona

itinerari guidati in valpolicella

itinerari sul lago di garda

itinerari a soave

itinerari a custoza

itinerari nelle ville venete

itinerari risorgimentali verona

A spasso con Giulietta:
Corte Sgarzerie

corte sgarzerie, l'antico mercato delle lane di verona

Nell'Inghilterra di William Shakespeare, i racconti ambientati in Italia erano molto popolari e spesso, a grande richiesta, rappresentati nei teatri. Spesso, come accadde anche per Giulietta e Romeo, storie italiane venivano prese e messe in scena dopo essere state più o meno riadattate.
Non va dimenticato che l'Italia del '500, con tutte le sue sfarzose signorie, era guida europea in campo artistico e culturale, con i suoi pittori e i suoi architetti. L'Italia era soprattutto la principale potenza politica ed economica, un'economia spesso fondata sulla produzione di preziosi tessuti di lana e di seta, esportati ed apprezzati nelle corti di tutti i paesi europei. Le sete che arrivavano a Venezia dal lontano oriente, o prodotte nelle bachiculture dell'interno, venivano poi lavorate e commercializzate nei laboratori delle altre città sotto influenza veneziana. I panni di lana prodotti a Verona erano poi particolarmente apprezzati per la loro finezza e qualità.
Assieme alle merci, dalla nostra penisola giungevano in paesi lontani come l'Inghilterra le storie, i racconti, le leggende che contribuivano a creare quell'immaginario relativo al nostro paese che tutt'oggi, nonostante le problematiche che lo affliggono, continua ancora ad affascinare e ammaliare il mondo intero.
Non è un caso quindi che William Shakespeare, che pure mai visitò l'Italia, abbia ambientato molte delle sue opere proprio in Veneto: Otello, Il mercante di Venezia, La Bisbetica domata, I due gentiluomini di Verona e naturalmente Giulietta e Romeo.
A Verona, il luogo dove le lane venivano commercializzate, è Corte Sgarzerie (da Garze, un tipo di tessuto di lana), una suggetiva piazzetta, recentemente restaurata, con una bella loggia che ci riporta indietro ai fasti e alla vitalità del Rinascimento nella bella Verona, dove venivano prodotti e venduti quelle lane assieme alle quali, forse un giorno, partì anche una versione della storia di Giulietta e Romeo. Tutto il resto è storia.

Per qualsiasi domanda o informazioni più dettagliate su visite guidate e itinerari shakespeariani a Verona, scrivete a:

info@veronissima.com

home - tour - temi- eventi - vini - gastronomia - hotel - info - profilo - foto - archivio - link
www.veronissima.com 2007