Home Tour Temi Eventi Vino Gastronomia Hotel Info Profilo Foto Link
 
 
monumenti di verona
I Monumenti di Verona Romana
I Monumenti di Verona Medievale
I Monumenti di Verona Veneziana
I Monumenti della Verona Austriaca
I Monumenti della Verona del '900

Porta dei Bombardieri

porta dei bombardieri

La porta è uno dei pochi elementi di puro barocco a Verona, dove questo stile, diffusosi in un periodo di scarsa vitalità artistica e culturale nella città, non ebbe mai un grande sviluppo. In questo scenario, per originialità e particolarità, la porta dei Bombardieri rappresenta un unicum eccezionale.
Fu costruita nel 1687 dal lapicida Bernardino Miglioranzi, commisionatagli dalla Scuola dei Bombardieri, detta anche Compagnia di Santa Barbara, dal nome della santa patrona degli artiglieri. La Scuola dei Bombardieri alle dipendenze delle autorità militari di Venezia, aveva la sua sede nel giardino del Capitano, che si apriva all'interno degli edifici di epoca scaligera che si estendevano sull'odierna piazza delle Poste e che furono demoliti per far posto proprio al palazzo delle Poste nel '900. La porta dei Bombardieri serviva proprio a dare accesso a questo giardino.
Bombardieri erano detti coloro che caricavano le bombarde, generalmente riuniti in scuole, corporazioni o compagnie, tutte sotto la protezione di Santa Barbara, naturalmente raffigurata sulla porta. Nel '600, a Verona, prestavano servizio temporane presso la Scuola dei Bombardieri numerosi cittadini privati, fabbri, falegnami, mercanti, tagliapietre e sarti, arruolati e addestrati per un certo periodo nel quale venivano alleviati dal pagamento delle tasse e godevano inoltre di entrate aggiuntive provenienti dagli affitti delle proprietà del corpo.
Proprio per dare lustro e prestigio a questa ricca corporazione venne commissionata la porta, sorta di arco trionfale.
La particolarissima decorazione scultorea della porta dei Bombardieri, recentemente restaurata, può facilmente definirsi un museo di arnesi da guerra di fine '600: tamburi da battaglia, cannoni, mortai, bombe, lance, pistole, barili di povere da sparo, scimitarre, trombe da battaglia, faretre, scudi, elmi, bandiere, spingarde, guantoni, fiaccole per le micce, e molto altro ancora. Alcuni di questi elementi hanno funzione di piedistalli, colonne, capitelli, intrecciati con ulteriori decorazioni in un insieme che disorienta e stupisce nelle continue scoperte indotte nello spettatore che, colpito dalla bizzarria delle sue forme, si sofferma ad osservarla con più attenzione dopo il primo sguardo.

La porta dei Bombardieri è nomalmente inserita percorso guidato classico del centro storico di Verona, trovandosi in una delle piazze centrali della città.
Per qualsiasi domanda o informazioni più dettagliate per visitare Verona accompagnati da guide turistiche e su itinerari turistici a Verona:

info@veronissima.com

 

 
 
monumenti verona veneziana
Loggia del Consiglio loggia del consiglio verona Porta San Giorgio
porta san giorgio verona
Porta Vescovo

porta vescovo verona
Palazzo Maffei

palazzo maffei verona
Palazzo Carlotti
palazzo carlotti verona
Porta dei Bombardieri
porta dei bombardieri
Palazzo del Capitano
palazzo del capitano
Gran Guardia

gran guardia verona
   
home - tour - temi- eventi - vini - gastronomia - hotel - info - profilo - foto - archivio - link
www.veronissima.com 2007