Home Tour Temi Eventi Vino Gastronomia Hotel Info Profilo Foto Link

Visite Didattiche:
Verona Rinascimentale

loggia del consiglio

Obbiettivi della visita didattica: conoscere gli elementi significativi del Rinascimento in relazione agli elementi architettonici, ai monumenti e agli edifici del centro storico di Verona. Orientarsi e collocare cronologicamente nel tempo il passaggio della città dalla Signoria Scaligera, alla Repubblica di Venezia con la creazione di uno stato regionale nel contesto delle lotte per il potere in Italia.
Individuare i rapporti di interdipendenza e causa-effetto tra le varie epoche. Cogliere gli elementi significativi dell'architettura e dell'arte Rinascimentale anche nel loro rapporto con l'antichità romana.

La Verona del Rinascimento

Nel 1405 Verona consegna le chiavi della città a Venezia e perde definitivamente la sua indipendenza. Diviene centro marginale sullo scacchiere italiano, non più in grado di avere una corte che possa dare, con le sue committenze, le direttrici alle arti. Il Rinascimento arriva e si sviluppa con ritardo rispetto ai centri dell'Italia centrale anche se con un'originalità propria. Varie sono le tematiche per sviluppare, assieme a una guida turistica, un itinerario didattico che ripercorra le fasi delle sviluppo del rinascimento in una tipica città italiana sul finire del '400.

Itinerario Didattico nella Verona Rinascimentale

Nella visita didattica di mezza giornata ci si concentrerà principalmente sugli aspetti architettonici della Verona Rinascimentale con l'opera di Michele Sanmicheli: Porta Nuova, Palazzo Canossa, Palazzo Bevilacqua, le chiese di San Giorgio, il Campanile del Duomo e altri edifici di Verona come la loggia del Consiglio, primo edificio rinascimentale del Veneto, palazzo del Capitano, ecc.
Il percorso didattico metterà in risalto lo stretto rapporto tra stile rinascimentale e reperti dell'antichità romana, abbondanti a Verona, che spesso furono ispirazione e modello per architetti e pittori.

Approfondimento

Ai integrazione del normale itinerario di mezza giornata vengono proposte alcune tematiche di approfondimento sull'arte rinascimentale.

Il declino dello stile gotico, e i primi timidi tentativi di imitare le istanze del nuovo stile da parte dei pittori locali rimasti privi di una guida artistica fino all'arrivo della Pala di San Zeno di Andrea e Mantegna e il fiorire dei seguaci del pittore padovano a Verona: il Benaglio, i Morone, Girolamo dai libri, Bonsignori. Un affascinante itinerario da seguire nel Museo di Castelvecchio e nelle splendide chiese veronesi.

L'architettura rinascimentale a Verona, dal primo palazzo rinascimentale del Veneto: la meravigliosa Loggia del Consiglio, fino ai palazzi e alle opere monumentali di Michele Sanmicheli, Verona è uno splendido "museo di architettura" a cielo aperto dove lo sviluppo dello stile rinascimentale si lega indissolubilmente alle radici e agli abbondanti reperti romani di Verona che furono modello e fonte di ispirazione per molti artisti e architetti.

Verona Urbs Picta

case mazzanti verona urbs picta

Verona Urbs Picta. A partire dal '500, i muri dei palazzi cittadini di Verona diventano "le tele" su cui pittori locali e forestieri, realizzano monumentali cicli di affreschi tanto da meritarle l'appellativo di città dipinta. Ancora oggi, molti di queste opere, più o meno conservate, possono essere visitate in un itinerario guidato coerente.
L'itinerario alla scoperto di Verona Urbs Picta può essere inoltre approfondito in un apposito laboratorio didattico presso il Museo degli Affreschi presso la tomba di Giulietta.

La vita, le arti, i commerci di una città sotto la Serenissima: i monopoli e le bocche del Leone per le denunce segrete contro le loro violazioni, le società letterarie, la nascita del Carnevale Veronese, l'istituzione del ghetto.

Per qualsiasi domanda o informazioni più dettagliate su visite guidate e itinerari didattici a Verona, scrivete a:

didattica@veronissima.com

offerte hotel verona

Menu scolaresche
8€ pizza e bibita
8,50€ primo, patatine fritte, acqua

Per maggiori informazioni, per ulteriori offerte o per prenotare:
info@veronissima.com

 

home - tour - temi- eventi - vini - gastronomia - hotel - info - profilo - foto - archivio - link
www.veronissima.com 2007