Home Tour Temi Eventi Vino Gastronomia Hotel Info Profilo Foto Link
 
 
monumenti di verona
I Monumenti di Verona Romana
I Monumenti di Verona Medievale
I Monumenti di Verona Veneziana
I Monumenti della Verona Austriaca
I Monumenti della Verona del '900

L'Arsenale

verona, arsenale austriaco

Nel momento in cui, dopo i moti del '48, Vienna rivede e rafforza il suo piano strategico per il controllo del Veneto, Verona diventa il centro di una serie di fortezze che si estendono su tutto il territorio fino al lago di Garda. Nasce il famoso Quadrilatero. Verona rifornisce la rete (il network diremmo oggi) di forti con vettovaglie, munizioni, equipaggiamenti. Viene così costruito l'Arsenale, nell'ansa nord dell'Adige, simmetricamente opposto alla città antica. E' un progetto mastodontico, che finisce per occupare ben 140.000 mq di superficie, secondo solo all'arsenale di Vienna.
L'Arsenale è un complesso molto articolato, composto da 9 edifici distinti. L'edificio principale, sede del Comando, prospicente a Castelvecchio, ha una imponente facciata centrale di rappresentanza, fiancheggiata da due ali simmetriche. Simmetricamente, sul lato destro e sinistro nell'ampia area sul retro del corpo centrale vi sono gli edifici destinati a magazzini, depositi per carri, scorte, finimenti per cavalli, scuderie, ecc. Nella corte centrale trovavano posto le officine e i laboratori dei fabbri, carpentieri, sellai, ecc.
Lo stile del corpo centrale dell'Arsenale è caratterizzato da una rigida simmetria e dalla ripresa di elementi architettonici propri dell'arte del passato, in particolare lo stile gotico e il romanico. L'alternarsi di conci di tufo e cotto si rifà all'architettura veronese del XII secolo, facilmente riscontrabile in monumenti come la chiesa di San Zeno o il Palazzo della Ragione.
Gli edifici funzionali invece sono caratterizzati da una sobria razionalità e da un rigore che sembrano quasi anticipare alcuni di quei movimenti architettonici modernisti che si diffonderanno nel '900, partendo proprio dal centro Europa, Austria e Germania.

L'Arsenale, dopo la cessione al Comune di Verona da parte dell'Esercito italiano alcuni anni fa, è oggi, drammaticamente, in un grave stato di abbandono, in attesa che si realizzino alcuni dei progetti attorno ai quali si discute, ormai da troppo tempo. Il corpo principale mantiene ancora la sua sobria maestosità, e l'ampio spazio interno è un importante polmone verde nel cuore della città. Alcuni degli edifici interni tuttavia, stanno manifestando segni di decadimento soprattutto nelle coperture. Al momento l'Arsenale di Verona è utilizzato in estate per rappresentazioni teatrali, concerti, fiere e mercatini.

L'Arsenale, pur trovandosi leggermente disassato rispetto ai normali itinerari guidati alla città di Verona, può facilmente essere inserito in un'interessantissima e affascinanta visita guidata alla scoperta della Verona Austriaca.

Per maggiori informazioni su percorsi guidati e visite ai monumenti di Verona Austriaca o per visitare Verona accompagnati da una guida turistica:

info@veronissima.com

 

 
 
monumenti verona austriaca
Arsenale

arsenale austriaco di verona
Castel San Pietro
verona, castel san pietro
Forte San Leonardo
forte san leonardo verona
Palazzo Barbieri
palazzo barbieri verona austriaca
Cimitero
cimitero monumentale verona
Ospedale
ospedale militare
   
home - tour - temi- eventi - vini - gastronomia - hotel - info - profilo - foto - archivio - link
www.veronissima.com 2007