Boheme

Il Nabucco di Verdi è l'opera che insieme all'Aida maggiormente si presta alla rappresentazione nell'Arena di Verona. La monumentalità dell'anfiteatro romano è perfetta per le scenografie richieste dall'ambientazione nell'antica Babilonia.

Vecchia locandina della Boheme

Se sei a Verona per assistere alla Boheme in Arena, non perdere l'occasione di approfondire la conoscenza della città con una guida turistica. Abbiamo numerose proposte di itinerari guidati anche a tema per scoprire la lunga tradizione musicale di Verona.
Non esitare a contattarci per maggiori informazioni sul calendario aggiornato del Festival Lirico dell'Arena di Verona e sulle nostre visite guidate.

Info e prenotazioni:

+39 333 2199 645 info@veronissima.com P.I. 03616420232 C.F. CPPMHL74L13L781C

Mostre in Corso a Verona

Le prossime visite guidate

I nostri prossimi tour

01 maggio -
h10:30
Arena e Gladiatori


Scopri tutto sull'Arena con mappa e adesivi.

📍 Piazza Bra
da €7 a persona

Scopri di più
23 aprile -
h15:00
Castello di Soave

Fossile di ammonite su un marciapiede di Verona
Soave, visita guidata al castello e al borgo.

📍 Borgo Covergnino
€5 a persona

Scopri di più
24 aprile -
h15:00
Curiosando Verona


Avventure urbane per piccoli esploratori.

📍 Piazza Bra
da €7 a persona

Scopri di più
25 aprile -
h15:00
Verona Romana


Tour di Verona romana con mappa e adesivi.

📍 Piazza Bra
da €7 a persona

Scopri di più
16 aprile -
h17:00
Speciale Pasqua


La vera storia di Romeo e Giulietta

📍 Piazza Bra
da €7 a persona

Scopri di più
05 dicembre - h10:00
Castelvecchio


Visita Guidata tra storia, architettura, arte.

📍 Corso Cavour
€6 a persona

Scopri di più
05 dicembre - h14:00
Museo Affreschi


Visita Guidata tra arte e leggenda.

📍 Via da Porto 5
€6 a persona

Scopri di più

Autore: Giacomo Puccini
Libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica
Rappresentata per la prima volta al Teatro Regio di Torino nel 1896

La Boheme è il capolavoro di Puccini, ambientata nella Parigi del 1830.
L'opera narra la patetica vicenda di Mimì, personaggio femminile dolce e gentile che per vivere vende i fiori finti che lei stessa realizza. Conosce e si innamora del poeta squattrinato Rodolfo, con cui va a vivere in estrema povertà negli abbaini di un palazzo parigino.
Le privazioni, la fatica del lavoro per vendere i fiori nelle strade di Parigi con qualsiasi tempo fanno gravamente ammalare Mimì di tubercolosi. Rodolfo preferisce separarsi da Mimì convinto che la vita nell'umido e freddo abbaino non possa che far peggiorare la di lei già precaria condizione di salute.
Il poeta che ora vive con alcuni amici artisti, bohemienscome lui e come lui poveri, e ostenta spensieratezza anche se in realtà rimpiange i momenti felici trascorsi con Mimì. La ritroverà ormai morente e la vedrà spirare tra le sue braccia.

Per informazioni turistiche su Verona, sul festival dell'Opera in Arena e sulle visite guidate che precedano le rappresentazioni, scrivete a:

+39 333 2199 645 info@veronissima.com P.I. 03616420232 C.F. CPPMHL74L13L781C