Mostra Botero

Verona - AMO Museo dell'Opera
Dal 21 ottobre 2017 al 25 febbraio 2018

Poster mostra Botero a Verona

Nell'ala del museo destinata alle mostre temporanee troveranno spazio circa 50 opere per celebrare i cinquant'anni di carriera di Botero - 1959-2015, il celebre artista sudamericano.

Per maggiori informazioni:

+39 333 2199 645 info@veronissima.com P.I. 03616420232 C.F. CPPMHL74L13L781C

I nostri prossimi tour

01 maggio -
h10:30
Arena e Gladiatori


Scopri tutto sull'Arena con mappa e adesivi.

📍 Piazza Bra
da €7 a persona

Scopri di più
23 aprile -
h15:00
Castello di Soave

Fossile di ammonite su un marciapiede di Verona
Soave, visita guidata al castello e al borgo.

📍 Borgo Covergnino
€5 a persona

Scopri di più
24 aprile -
h15:00
Curiosando Verona


Avventure urbane per piccoli esploratori.

📍 Piazza Bra
da €7 a persona

Scopri di più
25 aprile -
h15:00
Verona Romana


Tour di Verona romana con mappa e adesivi.

📍 Piazza Bra
da €7 a persona

Scopri di più
16 aprile -
h17:00
Speciale Pasqua


La vera storia di Romeo e Giulietta

📍 Piazza Bra
da €7 a persona

Scopri di più
05 dicembre - h10:00
Castelvecchio


Visita Guidata tra storia, architettura, arte.

📍 Corso Cavour
€6 a persona

Scopri di più
05 dicembre - h14:00
Museo Affreschi


Visita Guidata tra arte e leggenda.

📍 Via da Porto 5
€6 a persona

Scopri di più

Le guide turistiche di Verona effettueranno le visite guidate alla mostra di Botero - 1959-2015. Il tour è indicato per individuali, gruppi organizzati (fino a 25 partecipanti), gite scolastiche.

SPECIALE MOSTRE VERONA

Fernando Botero

Con la rotondità dei corpi rappresentati nelle sue opere Fernando Botero è tra gli artisti contemporanei più facilmente riconoscibili e iconici. Tuttavia, al di là dell'apparenza divertente e leggera, le opere di Botero sono dotate di una inaspettata complessità e profondità, risultato del suo percorso biografico e artistico di cui la mostra di Verona vuole dare conto.

Da un lato vi è l'America Latina, Botero è originario della Colombia, con i suoi colori sgargianti, la cultura nativa e quella coloniale, le atmosfere sospese e surreali proprie di quel realismo magico così ben rappresentato in letteratura da Garcia Marquez (anch'egli per altro colombiano).

Dall'altro vi è il mondo occidentale, gli Stati Uniti e l'Europa, dove Botero ha soggiornato a lungo e intrapreso viaggi di ricerca, venendo in contatto e traendo ispirazione dal Rinascimento italiano e dai grandi maestri spagnoli. Le sue opere sono spesso citazioniste, con riferimenti e rifacimenti dei grandi classici del passato come Raffaello, Leonardo, Velasquez.

Vi è poi la scultura, a cui Botero si appassiona e che come forma espressiva si adatta perfettamente a un artista così sensibile ai volumi dei corpi e degli oggetti.

La mostra di Verona, ripercorrendo cinquant'anni di carriera dell'artista colombiano, offre una panoramica completa della sua opera, attraverso le composizioni, le citazioni, i nudi, le sculture.

Info e prenotazioni:

+39 333 2199 645 info@veronissima.com P.I. 03616420232 C.F. CPPMHL74L13L781C