Da Botticelli a Matisse

Verona - Gran Guardia di Verona Dal 2 febbraio al 1 aprile 2013

Dipinto di Van Eyck alla mostra di Verona

Le guide turistiche di Verona propongono agli appassionati di arte una visita guidata della città da abbinare alla visita alla mostra "Da Botticelli a Matisse".
Le visite guidate sono pensate per piccoli e grandi gruppi organizzati.

Per maggiori informazioni:

+39 333 2199 645 info@veronissima.com P.I. 03616420232 C.F. CPPMHL74L13L781C

I nostri prossimi tour

01 maggio -
h10:30
Arena e Gladiatori


Scopri tutto sull'Arena con mappa e adesivi.

📍 Piazza Bra
da €7 a persona

Scopri di più
23 aprile -
h15:00
Castello di Soave

Fossile di ammonite su un marciapiede di Verona
Soave, visita guidata al castello e al borgo.

📍 Borgo Covergnino
€5 a persona

Scopri di più
24 aprile -
h15:00
Curiosando Verona


Avventure urbane per piccoli esploratori.

📍 Piazza Bra
da €7 a persona

Scopri di più
25 aprile -
h15:00
Verona Romana


Tour di Verona romana con mappa e adesivi.

📍 Piazza Bra
da €7 a persona

Scopri di più
16 aprile -
h17:00
Speciale Pasqua


La vera storia di Romeo e Giulietta

📍 Piazza Bra
da €7 a persona

Scopri di più
05 dicembre - h10:00
Castelvecchio


Visita Guidata tra storia, architettura, arte.

📍 Corso Cavour
€6 a persona

Scopri di più
05 dicembre - h14:00
Museo Affreschi


Visita Guidata tra arte e leggenda.

📍 Via da Porto 5
€6 a persona

Scopri di più

La mostra "Da Botticelli a Matisse" che seguirà "Raffaello verso Picasso", raggrupperà un centinaio di strepitosi capolavori di pittura, dal Rinascimento al Novecento provenienti da alcuni dei più importanti musei di tutto il mondo. Tra esse opere di Hans Memling, Van Eyck, Holbein, Antonello da Messina, Monet, Gauguin, Raffaello, Botticelli, Mantegna, Bellini, Giorgione, Tiziano, Dürer, Cranach, Pontormo, Rubens, Caravaggio, Van Dyck, Rembrandt, Velázquez, El Greco, Goya, Tiepolo, Manet, Van Gogh, Munch, Picasso, Matisse, Modigliani, Giacometti e Bacon.
Una simile concentrazione di capolavori servirà a mostrare l'evoluzione che il ritratto e la figura hanno avuto nel corso dei secoli con l'evolvere dello stile artistico.
Le opere non saranno esposte secondo un ordine puramente cronologico, ma verranno raggruppate secondo alcune aree tematiche:

  • Il Sentimento Religioso
  • La Nobiltà del Ritratto
  • Il Ritratto Quotidiano
  • Il Novecento. Lo Sguardo Inquieto

Il Sentimento Religioso

el greco mostra verona

La prima sezione della mostra "Raffaello verso Picasso" a Vicenza, seguita poi da "Botticelli verso Matisse" a Verona, si concentrerà sulle molteplici forme che il volto e il corpo umano assume nella rappresentazione dei vari aspetti della spiritualità. Dalle smorfie di dolore e dal corpo martoriato della passione di Cristo, al trasporto estatico del raccoglimento e del rapimento mistico.
Tra gli autori e le opere di questa sezione Beato Angelico, Lippi, Mantegna, Giovanni Bellini con una crocifissione, Jacopo Crivelli, il Guercino, Tiepolo, Tintoretto con la cena in Emmaus, Bosch, Paolo Veronese, Botticelli, Caravaggio, Correggio, El Greco e Manet con due opere a confronto, e molto altro ancora.

La Nobiltà del Ritratto

mostra verona velasquez

La seconda sezione della mostra "Da Botticelli a Matisse" che si terrà a Verona presso il palazzo della Gran Guardia dal 1 febbraio al 1 aprile 2013, si concentrerà sul ritratto. Verranno presentati una serie di celebri opere che presentano il ritratto come raffigurazione e celebrazione dei volti della nobiltà e della borghesia dal Quattrocento al Novecento. Tra gli autori e le opere di questa sezione i Bellini, con Jacopo, Giovanni, ma soprattutto Gentile e i suoi ritratti di Dogi Veneziani, Andrea Mantegna, Rembrandt con il ritratto del reverendo Elison e quello della moglie, Van Dyck, Rubens, Velázquez per arrivare a Sargaent e al Novecento.

Il Ritratto Quotidiano

mostra a verona degas

Dal ritratto come celebrazione di status, si passa quindi alla terza sezione della mostra "Da Botticelli a Matisse" in cui il ritratto diventa invece indagine e raffigurazione della psicologia umana. Sarà questa una delle sezioni più interessanti, in cui i personaggi raffigurati da alcuni dei più grandi pittori di tutti i tempi verranno rappresentati nella loro quotidianità, raccontati attraverso la raffigurazione di sguardi ed espressioni che ne mostrano i moti dell'anima. Tra gli autori e le opere di questa sezione Giorgione, Tiziano, Pontormo, Manet, Degas con il ritratto dei coniugi Morbilli, Gauguin, Renoir, Winslow Homer, Courbet, Millet, e molti altri ancora.

Il Novecento. Lo Sguardo Inquieto

mostra verona van gogh

L'ultima sezione della mostra "Da Botticelli a Matisse", si focalizzerà sul rapido e drammatico mutamento che nell'arco di tre secoli porterà alla nascita delle avanguardie e al radicale mutamento del modo di rappresentare volto e figura umana attraverso la pittura. Partendo da El Greco e dalla sua rottura della forma, passando per l'impressionismo francese, si arriverà all'espressionismo di Munch, ai fauves, al cubismo di Picasso, fino alle sperimentazioni di Giacometti, Bacon e Lucian Freud.
Tra gli autori di questa sezione El Greco, Van Gogh, Gauguin, Cézanne, Matisse, Modigliani, Picasso, Giacometti, Freud, Balthus, Bacon, e molti altri ancora.

Raffaello verso Picasso

L'evento di Verona seguirà la mostra gemella a Vicenza, presso la Basilica Palladiana, "Raffaello verso Picasso", dal 6 ottobre 2012 al 20 gennaio 2013.
Le due esposizioni non saranno tuttavia identiche. Alcune opere presentate a Vicenza torneranno infatti nei musei che le ospitano e verranno così sostituite da altri importanti capolavori.

Visite Guidate

Le guide turistiche di Verona sono come sempre in prima linea nella divulgazione e nella promozione della città in occasione di importanti eventi espositivi e propongono convenienti pacchetti per abbinare la visita guidata alla mostra "Da Botticelli a Matisse" con visite guidate tematiche alla scoperta di Verona e dei suoi meravigliosi capolavori conservate nei numerosi musei e chiese cittadine. Per maggiori informazioni, per un itinerario personalizzato o per prenotare una visita con le guide turistiche di Verona non esitate a scrivere a:

Info e prenotazioni:

+39 333 2199 645 info@veronissima.com P.I. 03616420232 C.F. CPPMHL74L13L781C